En option, choisissez de naviguer parmi les niveaux de technicité suivants :

Public
Pro
Expert

Relazione pioggia / frane

In questi ultimi anni, le regioni alpine occidentali, sia in Francia che in Italia, sono state colpite da episodi di intensa pioggia. Tra gli eventi più significativi si ricordano i seguenti :

 

Maggio 2008 - Piemonte - I - I settori alpini delle province di Torino e Cuneo sono stati colpiti da precipitazioni diffuse ed intense che hanno provocato inondazioni e frane, con danni gravi e diffusi

Novembre-dicembre 2008 - Liguria - I - Alcuni settori del tratto alpino ligure  sono soggetti a piogge prolungate con cumulate massime di oltre 700 mm con riattivazioni di paleofrane e attivazione di frane nuove

Novembre-dicembre 2009 - Liguria - I - Alcuni settori del tratto alpino ligure sono soggetti a piogge prolungate con cumulate massime di oltre 700 mm con riattivazioni di paleofrane e attivazione di frane nuove

15 giugno 2010 - Var - F -  Catastrofe di Draguignan

Ottobre 2010 - Liguria - I -  Eventi estremi (>293 mm in poche ore) con fenomeni alluvionali nel ponente genovese e diversificazione dei fenomeni franosi ; riattivazione di paleofrane in tutta la regione.

Marzo 2011 - Piemonte - I -  I settori alpini delle province di Torino e Cuneo sono stati colpiti da precipitazioni diffuse ed intense che hanno provocato inondazioni e frane, con danni gravi e diffusi

Novembre 2011 - Liguria - I -  Eventi alluvionali del T. Bisagno, del F. Vara e nella zona delle 5 Terre con picchi di 400mm/6h. Fenomeni gravitativi di ogni genere,  da riattivazioni di grandi frane, soil slip e mud-debris flow

Marzo-maggio 2013 - Piemonte - I -  In Piemonte le precipitazioni cumulate nella primavera 2013, tra il 1 marzo ed il 19 maggio hanno raggiunto valori superiori ai 1100 mm, provocando frane diffuse su tutto il territorio regionale

Dic 2013-marzo 2014 - Piemonte - I - Una serie diffusa e quasi ininterrotta di precipitazioni ha generato moltissime frane nella provincia di Cuneo

18 e 19 gennaio 2014 - Var - F - Il dipartimento ha subito delle intemperie eccezionali sia dal punto di vista dell’intensità che della durata

Ottobre-nov 2014 - Piemonte - I - I settori alpini delle province di Torino e Cuneo sono stati colpiti da precipitazioni diffuse ed intense che hanno provocato inondazioni e frane, con danni gravi e diffusi

4 nov 2014 - Var Alpes-Maritimes  - F - Alluvioni, movimenti di terreno e sommersione marina

Ottobre-novembre 2014 - Liguria - I - Alluvione del T.Bisagno + Fereggiano con oltre 1200 mm di pioggia nei mesi di ottobre e novembre. Nel ponente ligure riattivazione di paleofrane con circa 1700 mm di pioggia in 3 mesi. Frane diffuse sul territorio

Marzo 2015 - Piemonte - I -  Le precipitazioni diffuse hanno causato numerose frane nella provincia di Cuneo

3 octobre 2015 - Alpes-Maritimes - F - Delle forti piogge hanno colpito il litorale provocando alluvioni e movimenti di terreno.

 

Questi episodi straordinari per la loro intensità e durata hanno provocato dei fenomeni di movimento franoso (smottamento di terreno, frana, erosione, ecc.)

Qualsiasi sistema di previsione/prevenzione dei movimenti franosi su base di previsione meteorologica prevede la conoscenza del rapporto tra le piogge e l’innesco di fenomeni franosi. Tale rapporto è di tipo quasi lineare solo in relazione allo sviluppo di frane superficiali, laddove per le frane di taglia medio-grande dipende da un elevato numero di fattori: orografici, geologia e morfologia locale, tipologia di movimento franoso, ecc.

 

L’obiettivo di l’attività é di ottenere precise informazioni circa le relazioni piogge-dislocazioni di versante, in vari eventi passati, in vari contesti geologici e morfologici e per varie tipologie di frana utilizzabili dalle amministrazioni nell’ambito di attività di previsione e gestione delle emergenze ed, in particolare, per la determinazione delle soglie pluviometriche critiche per l’innesco dei fenomeni franosi.

 

 

Attività 3.2 : studio della relazione piogge / frane su eventi franosi avvenuti

Per stabilire quale rapporto intercorre fra gli eventi di pioggia e l’innesco delle frane di scivolamento, i partners del progetto Ad-Vitam hanno provveduto a selezionare, sia per parte italiana che per parte francese, gli eventi meteopluviometrici che, a partire dal 2007-2008, hanno generato numerosi movimenti franosi.

 

Sottocategorie

Livrables / Prodotti WP3.2

 

Tous les livrables de l'activité 3.2 peuvent être téléchargés ici. Les annexes des livrables sont également téléchargeables. Attention, certaines annexes sont communes à plusieurs livrables.

Tutti i prodotti dell'Attività 3.2 possono essere scaricati qui. Le allegati dei prodotti sono anche scaricabili. Si prega di notare che alcune allegati sono comuni a diversi prodotti. 

Display:

Livrable 3.2.1
 868.83 KB

Rapport technique contenant la description détaillée des activités réalisées et les indications relatives aux seuils de déclenchement relevés dans les zones et les sites pilotes afin de permettre la gestion du risque de la part des administrations.

Relazione tecnica contenente una descrizione dettagliata delle attività svolte e indicazioni dei livelli di attivazione individuati nelle aree pilota e nei siti per consentire la gestione del rischio da parte delle amministrazioni.

Banque de données contenant les descriptions et caractéristiques des événements météopluviométriques sélectionnés.

Banca dati contenente le descrizioni e le caratteristiche di eventi meteorologici-piovose selezionati.

Livrable 3.2.3
 939.6 KB

Cartographie sur base SIG des épisodes de pluies intenses (géoréférencement + description des métadonnées).

Cartografia basata su GIS degli eventi di precipitazioni intense (georeferenziazione + descrizione dei metadati)

Livrable 3.2.4
 578.65 KB

Lame d’eau radar mosaïque pour chaque épisode de pluies intenses.

Mosaico radar d'acqua per ogni episodio di forti piogge.

Livrable 3.2.5
 897.17 KB

Rapport entre la caractérisation des événements et leurs conséquences en termes de mouvements de terrain (éboulement et glissements de terrain).

Rapporto tra la caratterizzazione degli eventi e le loro conseguenze in termini di movimenti del terreno (frane e smottamenti).

Livrable 3.2.6
 480.09 KB

Relation pluies/MVT, cartographies de synthèses combinant les phénomènes de pluie avec les mouvements de terrain correspondant.

Rapporto Pioggia/frane, mappe di sintesi che combinano i fenomeni di pioggia con i corrispondenti movimenti del terreno.

Fiches pour chaque épisode pluvieux retenu (avec ses caractéristiques : intensité, durée, etc.)

Schede per ogni episodio piovoso selezionato (con le sue caratteristiche: intensità, durata, ecc.)

Annexe 1 du livrable 3.2.1 / Allegata 1 del prodotto 3.2.1

Annexe 1 du livrable 3.2.2 / Allegata 1 del prodotto 3.2.2

Annexe 1 du livrable 3.2.3 / Allegata 1 del prodotto 3.2.3

Annexe 1 du livrable 3.2.4 / Allegata 1 del prodotto 3.2.5

Annexe 1 du livrable 3.2.6 / Allegata 2 del prodotto 3.2.6

Annexe 1 du livrable 3.2.7 / Allegata 1 del prodotto 3.2.7

Annexe 2 du livrable 3.2.1 / Allegata 2 del prodotto 3.2.1

Annexe 2 du livrable 3.2.2 / Allegata 2 del prodotto 3.2.2

Annexe 2 du livrable 3.2.3 / Allegata 1 del prodotto 3.2.3

Annexe 4 du livrable 3.2.5 / Allegata 4 del prodotto 3.2.5

Annexe 1 du livrable 3.2.4 / Allegata 1 del prodotto 3.2.4

Annexe 3 du livrable 3.2.5 / Allegata 3 del prodotto 3.2.5

Annexe 2 du livrable 3.2.5 / Allegata 2 del prodotto 3.2.5

Annexe 5 du livrable 3.2.5 / Allegata 5 del prodotto 3.2.5

Annexe 6 du livrable 3.2.5 / Allegata 6 del prodotto 3.2.5

Annexe 2 du livrable 3.2.7 / Allegata 2 del prodotto 3.2.7

Annexe 3 du livrable 3.2.7 / Allegata 3 del prodotto 3.2.7

Annexe 4 du livrable 3.2.7 / Allegata 4 del prodotto 3.2.7